Aprile 22, 2021

58^ Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni

Domenica 25 aprile, quarta di Pasqua, la Chiesa, in tutto il mondo, prega per le Vocazioni.

Lo fa perché da sempre Dio “chiama” l’uomo. Lo chiama perché accolga il Suo amore, Lo chiami Padre, viva da figlio, sia felice in Lui.

E questa è la chiamata universale alla santità: “Siate santi, perché io, il Signore Dio vostro, sono Santo” (Lv 19,2).

In ogni giorno e in ogni luogo del nostro quotidiano.

Se ciascuno di noi è chiamato a intrecciare la propria vita con quella di Dio, accogliendo la Sua Parola, è altrettanto vero che ciascuno risponde alla Vita che lo chiama in base alla propria predisposizione, al carattere, alla propria storia, liberamente e nella propria originalità, unica e irripetibile.

Le varie scelte di vita, siano esse il matrimonio o la vita consacrata o ordinata nel sacerdozio, sono allora diverse strade che portano tutte a Dio. E si imboccano, di solito, nel tempo della giovinezza.

Preghiamo per i giovani.

Aiutiamoli, come comunità, a capire i loro doni particolari e a viverli per la felicità di tutti. Sì, perché vocazione è un “essere sempre per e con gli altri” e perché nella Chiesa nulla si compie “in solitaria”.

In particolare domenica rivolgiamo una preghiera particolare per le vocazioni al sacerdozio, perché Dio riserva ad alcuni una chiamata d’amore misteriosa: preghiamo perché questi giovani sappiano ascoltare e rispondere con generosità e fiducia.

Scrive Papa Francesco: «Non abbiate paura di accettare la sfida di annunciare ancora la vocazione alla vita consacrata e al ministero ordinato. La Chiesa ne ha bisogno! E quando i giovani incontrano uomini e donne consacrati credibili, non perché perfetti, ma perché segnati dall’incontro con Signore, sanno gustare una vita differente e interrogarsi sulla loro vocazione».

La Giornata nelle nostre Comunità

Nella 58^ Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni alcuni giovani porteranno la loro testimonianza nelle nostre comunità. A Centrale, sabato 24 aprile, alle ore 18.00, sarà Dario, seminarista in servizio pastorale a Zanè, a raccontare della sua chiamata e del percorso intrapreso per maturare la scelta di vita che si sta facendo strada in lui. A Grumolo, alla celebrazione domenicale del 25 aprile delle ore 9.30, la testimonianza di vocazione alla vita matrimoniale sarà portata da una giovane coppia di fidanzati, Samuele e Marta. A Zugliano, alla Messa domenicale della Comunità delle 10.50, sarà un’altra chiamata a essere condivisa, quella alla vita consacrata di Silvia, dell’Ordo Virginum.

Per te che stai leggendo….

Se vuoi condividere e confrontarti con quello che senti nel cuore, magari in modo ancora confuso, puoi parlarne con un sacerdote che può aiutarti a fare chiarezza. Si chiama “accompagnamento spirituale” ed è un servizio che la Chiesa offre da sempre. Anche nella nostra Collaborazione Pastorale don Mauro e don Massimo sono a disposizione, se vuoi…

Contatti
Vuoi ricevere le riflessioni via mail?
Lasciaci il tuo nome e indirizzo.
Quaresima 2021
La Musica del Vangelo
Vivi la Quaresima come “tempo di grazia” e “tempo propizio” per giungere ad un “profondo rinnovamento interiore secondo lo spirito evangelico“
Promuovi delle “prassi profetiche e solidali”, individuali e comunitarie, capaci di aumentare la qualità della vita umana e della convivenza sociale.
Orari Messe
ultime news
Collaborazione Pastorale di
Centrale - Grumolo Ped.te - Zugliano
Graphic Design, Website, UX e UI 
realized by Emanuele Bovina