Ottobre 10, 2021

Testimoni e Profeti... in Ethiopia

Per il mese missionario papa Francesco ci ha inviato un bellissimo messaggio dove in un passaggio dice: "Nel contesto attuale c’è bisogno urgente di missionari di speranza che, unti dal Signore, siano capaci di ricordare profeticamente che nessuno si salva da solo. Come gli Apostoli e i primi cristiani, anche noi diciamo con tutte le nostre forze: «Non possiamo tacere quello che abbiamo visto e ascoltato» (At 4,20)”. Sono parole forti e incisive che ci incoraggiano ad essere missionari di speranza, profeti di speranza. C'è bisogno di chi guardi al domani con occhi carichi di speranza che viene proprio dalla nostra fede e si nutre di carità. Ciascuno di noi è coinvolto nel raccontare ciò che ha "visto e ascoltato", ciò di cui ha fatto esperienza nella fede. Papa Francesco ci ricorda che nessuno è escluso da questo avvincente mandato missionario e profetico, anche chi è nel dubbio, nella sofferenza, in qualsiasi situazione, tutti sono necessari. C'è allora da ritornare a fare memoria di ciò che il Signore ha compiuto nella nostra vita, mi verrebbe da suggerire che c'è bisogno di raccontarci l'un altro dove e come il Signore è passato e continua a passare nella nostra vita, quali doni Egli ci abbia fatto e continui a farci nella quotidianità delle nostre giornate. Come sarebbe bello che tutte le nostre comunità risplendessero di questa luce di fraternità dove tutti possono trovare accoglienza senza sentirsi giudicati, dove l'annuncio del Regno di Dio si propaga fino agli estremi confini della terra. Quale sogno meraviglio Dio ha condiviso con noi perchè possiamo sollevarci dal torpore e camminare con gioia sulle strade del mondo.

Vi auguro allora di cuore un buon mese missionario. Possiate essere testimoni e profeti di speranza senza spaventarvi delle vostre debolezze e fallimenti, proprio li risplende più forte la grazia della misericordia del Padre. Annunciate a tutti la gioia di essere figli di Dio e fratelli e sorelle. Questa è la speranza che porta novità e vita ovunque. Pregate per la pace nel mondo e in particolare per l'Etiopia, purtroppo le cose si fanno sempre più complicate e la forte inflazione della moneta sta portando alla fame sempre più gente. Confidiamo che il Principe della pace, il Signore Risorto ci farà presto dono di una pace vera.

Fraternamente

don Stefano Ferraretto, missionario fidei donum in Ethiopia

Contatti
Vuoi ricevere le riflessioni via mail?
Lasciaci il tuo nome e indirizzo.
Quaresima 2021
La Musica del Vangelo
Vivi la Quaresima come “tempo di grazia” e “tempo propizio” per giungere ad un “profondo rinnovamento interiore secondo lo spirito evangelico“
Promuovi delle “prassi profetiche e solidali”, individuali e comunitarie, capaci di aumentare la qualità della vita umana e della convivenza sociale.
Orari Messe
ultime news
Collaborazione Pastorale di
Centrale - Grumolo Ped.te - Zugliano
Graphic Design, Website, UX e UI 
realized by Emanuele Bovina