Gennaio 27, 2021

Una parrocchia su due "usa" i social

Le parrocchie italiane si scoprono più social. O meglio il mondo digitale non viene più guardato come «l’oggetto misterioso e pericoloso» di un tempo. Complice, come si può intuire, l’attuale pandemia da Covid-19. È quanto emerge in una ricerca condotta da un team multidisciplinare di docenti dell’Università Cattolica di Milano. La ricerca, a dire il vero, intendeva «indagare» sul fenomeno della cosiddetta «società liquida», cioè incapace di creare relazioni e comunità, individuando luoghi dove al contrario la cura della relazione e della comunità è presente. La scelta quasi naturale è stata la parrocchia, osservando nel contempo anche il rapporto di quest’ultima con l’uso dei social. Una indagine partita all’inizio del 2019 e che nel corso del suo svolgimento si è imbattuta nella pandemia, evento che ha dato una svolta alla ricerca.

Continua a leggere: https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/in-italia-la-parrocchia-si-scopre-piu-social

Contatti
Vuoi ricevere le riflessioni via mail?
Lasciaci il tuo nome e indirizzo.
Quaresima 2021
La Musica del Vangelo
Vivi la Quaresima come “tempo di grazia” e “tempo propizio” per giungere ad un “profondo rinnovamento interiore secondo lo spirito evangelico“
Promuovi delle “prassi profetiche e solidali”, individuali e comunitarie, capaci di aumentare la qualità della vita umana e della convivenza sociale.
Orari Messe
ultime news
Collaborazione Pastorale di
Centrale - Grumolo Ped.te - Zugliano
Graphic Design, Website, UX e UI 
realized by Emanuele Bovina